fbpx

Via Val Lerone 21

16011 Arenzano (GE)

+39 010 912 63 94

+39 393 82 80 806

Lun - Ven: 9:00 - 19:00

Sabato: 9:00 - 18:00

Decreto turismo: tutti gli interventi a sostegno delle imprese turistico-ricettive

Decreto turismo, Dimhora realizza i tuoi sogni per le aree benessere

Il Decreto Turismo prevede contributi a fondo per le imprese fino al 2025: scopri tutti i vantaggi della maxi manovra per le strutture turistico ricettive.

Superbonus all’80% e contributi alle imprese e strutture ricettive fino al 2025: grazie al mix di incentivi previsti con l’approvazione del Decreto PNRR, le aziende che operano nel settore turismo avranno accesso ad importanti agevolazioni per la realizzazione di interventi edilizi e progetti di riqualificazione.

La maxi manovra mette in campo interventi ad hoc per favorire la ripresa economica in molteplici settori, tra cui è incluso appunto anche quello turistico, che si è mostrato in difficoltà nell’ultimo anno.

La principale novità del Bonus Alberghi 2021 riguarda la possibilità di usufruire di incentivi per la realizzazione di attrezzature dedicate al benessere come zone termali e piscine. Un’interessante opportunità per i proprietari di strutture ricettive che vogliono estendere l’offerta del proprio listino e aumentare la competitività sul mercato.

Il pacchetto di misure economiche è infatti finalizzato alla riqualificazione di alberghi e strutture turistiche e oltre agli interventi di realizzazione di zone benessere, il Bonus Alberghi 2021 si estende infatti anche ai lavori per l’efficientamento energetico e all’eliminazione delle barriere architettoniche.

Come funziona l’agevolazione per le strutture ricettive

Il Ministero del Turismo, con la firma del D.M. 11 agosto 2021, ha spinto l’acceleratore per un superbonus all’80% destinato ad imprese del settore turistico e ricettivo.

La principale misura prevista dal Decreto Turismo a vantaggio degli alberghi è infatti il credito di imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive: la realizzazione di vasche idromassaggio, spa e piscine e l’inserimento di attrezzature dedicate al benessere come zone termali, saune e cabine doccia con funzione bagno turco, potrà essere considerata a pieno titolo tra gli interventi agevolati all’80%.

Ad agriturismi, terme e hotel sarà concessa inoltre la possibilità di usufruire di un ulteriore contributo a fondo perduto per un importo massimo di 40 mila euro, indipendente dal credito di imposta, sempre a copertura delle spese sostenute per i lavori sopra elencati.

Chi intende dotare la propria struttura ricettiva di un centro benessere o di un impianto termale potrà godere degli incentivi anche in caso di investimenti e interventi avviati e non conclusi prima dell’entrata in vigore del Decreto Turismo, purché l’inizio dei lavori sia certificabile dopo il 1° febbraio 2020.

Nei casi di imprenditoria femminile e per gli under 35 sono previsti ulteriori incentivi aggiuntivi di 20.000 euro o ancora di 10.000 euro per le imprese aventi sede in una regione del Sud.

Complessivamente, dunque, tra il Superbonus per il turismo, il credito d’imposta pari all’80% delle spese sostenute dalle imprese e il fondo perduto, gli incentivi possono arrivare ad importo complessivo di 100.000 euro, coprendo fino al 50% delle spese sostenute per gli investimenti.

Il momento è propizio per la progettazione di Spa e centri benessere: Dimhora è il vostro partner competente e qualificato, sia per SPA di piccoli e grandi hotel, che per aree wellness. Con passione ed esperienza ti garantiamo una progettazione professionale su misura per le tue esigenze.

Progettazione e costruzione Spa e Centri benessere con DIMHORA.

Dimhora studia, produce e realizza soluzioni adatte ad ogni contesto, riuscendo a soddisfare ogni desiderio per la creazione di un’area benessere

Realizzerete la vostra area benessere perfetta, con i nostri esperti che vi guideranno nella scelta degli arredi SPA più adatti alla vostra clientela. Con la nostra esperienza vi seguiremo nell’ideazione della vostra SPA e del vostro centro benessere, con esperienza, serietà e analisi dei costi.

Richiedi maggiori informazioni

Torna su