fbpx

Come fare la sauna al meglio?

come fare la sauna al meglio

Che tu ti goda la sauna finlandese in palestra, in Spa, o che sia tra i fortunati che l’hanno sempre a disposizione in casa ti sarà capitato di chiederti… sto facendo la sauna al meglio?

Infatti, esistono due modi di approcciare la sauna finlandese: il primo, la intende come un momento di relax da concedersi ogni tanto, il secondo vede la sauna come un vero trattamento benefico, da praticare con costanza con l’obiettivo di migliorare la circolazione, il sistema immunitario e la salute della pelle.

Questo secondo approccio è proprio quello di cui ti parleremo in questo articolo, al termine di questa breve lettura avrai tutte le informazioni per goderti appieno i frutti dell’antica tradizione della sauna.

Da sapere prima di entrare:

 

 

  • Mai dopo i pasti: meglio scegliere di fare una sauna a stomaco vuoto.
  • Sì dopo la doccia tiepida: utile sia per portare la pelle a temperatura che per mantenere l’igiene della sauna.
  • e via il costume: sembra banale, ma è meglio ripeterlo. La sauna richiede o di entrare nudi, oppure con un telo avvolto intorno al corpo, meglio se in fibra naturale.

Quando hai fatto attenzione a queste piccole accortezze, portala a temperatura, sui 90°: ora ti aspetta una mezz’ora di benessere e piacere tutto per te.

Fare la sauna al meglio con il rituale in 3 fasi.

Quando parliamo di godersi il meglio della sauna, non possiamo che rivolgerci alla tradizione del rituale in 3 fasi.

Questo rito consiste in 3 sessioni da 8-15 minuti, alternate da pause di 5 minuti con una doccia tiepida.

Quindi, immergiti nel calore e con l’aiuto di una clessidra o di un orologio, riposa per 10-15 minuti. Poi, esci e goditi una doccia tiepida, asciugati e bevi un bicchiere d’acqua o di tisana prima di rientrare. Ripeti per un totale di tre volte.

Altri spunti per il tuo tempo in sauna:

  • Per ottenere il meglio dalla sauna, rimani tra gli 8 e 15 minuti consecutivi.
  • Se c’è una doppia panca, inizia con quella più bassa, e, dalla seconda sessione in poi spostati in quella più alta.
  • Se sei in casa, spegni le luci della stanza che ospita la tua sauna e fai partire la tua playlist più rilassante.
  • Poche gocce di essenza per l’aromaterapia possono rendere la sessione ancora più piacevole.

Come terminare il tuo rituale.

Al termine delle 3 sessioni, entra in doccia fredda (tranquillo, bastano pochi secondi). Poi asciugati, sdraiati e riposa per tutti il tempo che vuoi.

Se stai usando la tua sauna in casa non dimenticare l’igiene: è importante sanificarla dopo ogni utilizzo, bastano anche un paio di passate di prodotto.  

Hai già voglia di mettere in pratica tutti questi spunti, vero? La nostra esperienza con i tanti clienti e strutture benessere che hanno scelto Dimhora, ce l’ha dimostrato: è normale che in molti non abbiano da subito le idee chiare su come fare la sauna al meglio. Ma quando iniziano a seguire il metodo corretto, i benefici si fanno vedere, eccome!

Ecco perché abbiamo lavorato a un Kit Sauna che riunisce tutto ciò serve per fare la sauna al meglio. Troverai il necessario per il comfort, l’aromaterapia e l’igiene in un unico kit speciale.


Continua a leggere:

Seguici o condividi:
Torna su