logo dimhora

Idee per home SPA

Come arredare un bagno piccolo con doccia

arredare-bagno-con-doccia

Stai arredando un bagno piccolo? Allora sai bene quanto possa essere difficile ottimizzare gli spazi (senza cadere nella tentazione di sovraccaricare ogni centimetro). Si tratta però anche di una sfida divertente e gratificante, in cui servono gusto, fantasia e senso pratico.

Se vuoi creare un’atmosfera confortevole e rilassante è fondamentale coniugare funzionalità ed estetica nel tuo bagno. Con la giusta attenzione all’arredo protagonista, quello che più occuperà spazio e influirà sia sull’aspetto che sul comfort di utilizzo: la doccia.
In questo articolo, ti daremo alcuni consigli utili per arredare un bagno piccolo con doccia in modo sia funzionale che estetico.

Consigli per arredare un bagno piccolo con doccia

Se cerchi l’ispirazione per arredare un bagno piccolo con doccia, esistono diverse soluzioni in grado di soddisfare le tue esigenze, scopriamole insieme.

Valuta lo spazio a disposizione

La prima cosa da fare quando si arreda un bagno piccolo con doccia è valutare le dimensioni dello spazio e le caratteristiche architettoniche. Ad esempio, se il bagno dispone di una finestra, è importante scegliere una doccia che non interferisca con la sua apertura e che sia resistente all’umidità. Inoltre, se ci sono elementi strutturali come colonne o muretti, è importante considerarli nella disposizione degli arredi.

Scegli una doccia con molte funzioni

La scelta della doccia è fondamentale in un bagno piccolo, e ci sono diversi tipi di docce disponibili sul mercato. Tuttavia, per sfruttare al meglio lo spazio, è consigliabile optare per una doccia multifunzionale, che consenta di utilizzare lo stesso spazio per più funzioni. Ad esempio, ci sono docce con getti idromassaggio, docce con bagno turco, docce con cromoterapia, e molte altre opzioni che permettono di creare un’esperienza di benessere e relax a casa propria. Il tutto, nello stesso spazio di una normale doccia. Non male, vero? Scopri le docce multifunzionali Dimhora.

Sfrutta la verticalità

In un bagno piccolo, è importante sfruttare al meglio la verticalità, utilizzando gli spazi in altezza per creare ripiani e scaffali per riporre gli oggetti. Ad esempio, si possono installare mensole a parete per riporre gli asciugamani, gli shampoo e i prodotti per la cura del corpo, o armadietti ad angolo per riporre i prodotti di pulizia. Inoltre, è consigliabile optare per mobili sospesi, come lavandini o wc, in modo da liberare lo spazio sul pavimento e creare un senso di leggerezza.

Gioca con i punti luce

L’illuminazione è fondamentale in un bagno piccolo, in quanto può contribuire a creare una sensazione di spazio e luminosità. È importante scegliere i giusti punti luce, come lampade a sospensione o applique da parete, e posizionarle in modo strategico per illuminare le zone più importanti, come la doccia o lo specchio. Per quanto riguarda il colore puoi optare su una luce calda e diffusa, invece delle luci bianche asettiche, creando un ambiente accogliente e rilassante, che aiuta a enfatizzare i colori e i materiali scelti per gli arredi.

arredare-bagno-con-doccia

Come abbiamo visto, arredare un bagno piccolo con doccia richiede attenzione ai dettagli e un pizzico di fantasia, ma con i giusti accorgimenti è possibile creare uno spazio funzionale e bello da vivere. Con le idee giuste, anche il bagno più piccolo può diventare un angolo di relax e benessere.

Articoli simili

back
back